Migliore VPN per Mac del 2020

Last updated: 29 Luglio, 2020

Disclaimer: I link di affiliazione ci aiutano a offrire buoni contenuti. Scopri di più .

Nell’ultimo decennio, c’è stato un aumento degli attacchi informatici ai danni degli utenti macOS. Ciò significa che non è sufficiente la sola protezione data dalla marca del tuo dispositivo, e dovresti cercare metodi aggiuntivi per salvaguardare la tua sicurezza. Nel frattempo, la privacy rappresenta un problema crescente a prescindere dal tipo di dispositivo. Ecco perché utilizzare una VPN per Mac ha oggi più che mai ancora più senso.

L’uso di una VPN è in grado di aumentare notevolmente la tua privacy e sicurezza sui computer Mac.

La VPN protegge il traffico di rete crittografando i dati inviati, proteggendoli dagli hacker e persino dal tuo provider di servizi internet. Le migliori VPN garantiscono anche l’accesso a servizi con blocco geografico come Netflix e permettono un torrenting sicuro. Di seguito troverai le 8 migliori VPN che consigliamo agli utenti Mac.

Non hai tempo per leggere? Ecco le nostre migliori VPN:

#
FORNITRICE
PUNTEGGIO DI CATEGORIAPUNTEGGIO DI CATEGORIA
1.
VPN leader a tutto tondo
9,6
2.
Lungimirante ed economica
9,3
3.
VPN Sicurezza in prima fila
9,0
4.
la VPN più economica per lo streaming
8,9
5.
Famosa VPN economica
8,5

1. NordVPN

9,6
Migliori provider VPN
Numero di località
Numero di località:
59
Numero di server
Numero di server:
5400
Supporto
Supporto:
Chat dal vivo 24/7
  • Eccellenti funzionalità di sicurezza
  • Eccellente per lo streaming grazie alla funzionalità SmartPlay
  • Protocollo NordLynx per le velocità più elevate
  • Nessuna app per router

NordVPN s attualmente è la nostra seconda migliore VPN in assoluto, e il secondo miglior servizio VPN per macOS. NordVPN ha una vasta gamma di potenti funzionalità di sicurezza (crittografia AES-256, due tipi di kill switch, protezione dalle perdite, doppia VPN, Onion over VPN) e una delle reti più grandi al mondo, composta da oltre 5400 server in 59 paesi. Tutto questo e altro è disponibile per soli $3.71 al mese fatturati ogni 3 anni, che puoi anche pagare con le criptovalute.

NordVPN ha dimostrato di essere una buona scelta per sbloccare Netflix con i server in molti paesi diversi – non solo negli Stati Uniti, come spesso accade. Inoltre, è in grado di fungere da scudo contro le agenzie governative che cercano violazioni del copyright da punire, in modo da poter utilizzare i torrent per tutti i contenuti del tuo cuore, soprattutto poiché NordVPN offre un proxy SOCKS5 gratuito.

Il firewall della Cina non può eguagliare la funzionalità dei server offuscati di NordVPN, e nemmeno i censori di Russia, Iran, Turchia o di qualsiasi altro paese repressivo al mondo. È un dato di fatto, le brillanti caratteristiche di sicurezza di NordVPN la rendono una scelta privilegiata per le persone che viaggiano o vivono in questi stati.

Come per la nostra scelta n°1, gli utenti Mac apprezzeranno il fatto che NordVPN non subisca un downgrade da altre versioni del client VPN. C’è un’opzione per scaricare OpenVPN o la versione IKEv2 dall’App Store.

Coloro che hanno problemi con qualsiasi aspetto del servizio possono contattare l’assistenza 24/7. In alternativa, troverai molte informazioni utili nelle sezioni FAQ e tutorial.

Gli utenti Mac tendono ad avere più dispositivi rispetto agli utenti Windows. Per questo motivo, NordVPN si conferma una buona scelta perché un abbonamento offre 6 connessioni simultanee.

L’unica vera critica a NordVPN per Mac è la mancanza di app router e la presenza di altri servizi VPN più veloci.

Per un'indagine più approfondita su NordVPN, leggi la nostra NordVPN recensione.

2. Surfshark VPN

9,3
Migliori provider VPN
Numero di località
Numero di località:
60
Numero di server
Numero di server:
1700
Supporto
Supporto:
Chat dal vivo 24/7
  • Connessioni simultanee illimitate
  • Strumento BlindSearch che ti consente di eseguire delle ricerche sul web in completa riservatezza
  • Ottima per escludere i blocchi geografici
  • Debole sezione di auto-aiuto

Se pensavi che CyberGhost VPN fosse economico, dai un’occhiata a  Surfshark, con prezzi a partire da $2.21 al mese per un piano di due anni! E in questo caso, più economica non significa peggiore: il divario tra questi due servizi è ridotto quanto la nostra possibilità di possedere una Ferrari.

Avviata nel 2018, Surfshark è salita rapidamente verso l’alto, facendo scivolare in basso un bel po’ di VPN dei vecchi tempi. E contrariamente alla magistratura britannica, non c’è dietro nessuna cospirazione massonica – Surfshark ha semplicemente costruito una grande VPN.

Tutto inizia con la crittografia di livello militare, i protocolli OpenVPN e IKEv2, una funzione kill switch e una multi-hop. C’è anche una modalità mimetica che sblocca Internet in Cina e in altri paesi restrittivi.

Inoltre, Surfshark si trova nelle Isole Vergini britanniche, che non hanno leggi sulla conservazione dei dati. Questo e il numero illimitato di connessioni simultanee fanno sì che Surfshark non debba registrare quasi nulla, e cerca di fare del suo meglio per mantenere la parola. Se ciò non bastasse, questa VPN fornisce una registrazione anonima completa e accetta criptovalute.

Anche se Surfshark vanta solo più di 1700 server, sembrano funzionare in modo efficiente, offrendo velocità elevate in oltre 60 località. Il torrenting è consentito e Netflix US è sbloccato, quindi puoi sfruttare al massimo questa connettività.

Un altro argomento di discussione per l’utilizzo di Surfshark su Mac è che la sua app è sicura come la versione per Windows, cosa che accade raramente anche tra le VPN premium. E in caso di domande sull’installazione o la configurazione di questo client intuitivo, un supporto di chat live 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 è pronto ad aiutarti. C’è anche una versione di prova gratuita di 7 giorni disponibile sull’App Store, quindi puoi provare subito Surfshark, senza fornire dettagli di pagamento.

Per un'indagine più approfondita su Surfshark VPN, leggi la nostra Surfshark VPN recensione.

3. VyprVPN

Numero di località
Numero di località:
70
Numero di server
Numero di server:
700
Supporto
Supporto:
Chat dal vivo 24/7
  • Interruttore di spegnimento di Livello LAN
  • Protocollo Chameleon privato
  • Selezione della porta automatica
  • Nessun pagamento anonimo

Lanciata nel 2009, VyprVPN ha sede in Svizzera, ed è un gioiello tecnologico e una fantastica app VPN per macOS. VyprVPN ha oltre 700 server in più di 70 sedi globali, e tutti questi server sono di proprietà dell’azienda, consentendo alla VPN di ottenere prestazioni migliori rispetto a migliaia di discutibili server di terze parti.

Il livello di sicurezza di questa VPN è ineguagliabile. Questa VPN offre crittografia di livello militare, una funzione kill switch e protezione dalle perdite, oltre al protocollo proprietario Chameleon per bypassare la censura. Quando si tratta di privacy, una politica di non registrazione verificata in modo indipendente e una giurisdizione lontana dall’alleanza dei 14 Eyes non dovrebbero lasciare domande senza risposta.

Il protocollo Chameleon rende VyprVPN una scelta privilegiata per gli utenti in paesi senza libertà online e sorveglianza onnipresente; o per coloro che sono impegnati in attività sensibili. Sono inclusi gli attivisti politici, i giornalisti, gli hacker ed altri utenti riservati.

VyprVPN è disponibile con abbonamento regular (da $5,00 al mese, 3 connessioni simultanee) o premium (da $6,67 al mese, 5 connessioni simultanee, protocollo Chameleon, un server VPN cloud dedicato). Se stai pensando seriamente di scegliere VyprVPN per il tuo Mac, ti consigliamo di acquistare il piano premium, poiché quello regular consente solo tre dispositivi contemporaneamente e non ha il protocollo Chameleon, perdendo così gran parte del suo fascino.

Proprio come le altre VPN che abbiamo scelto come le migliori, VyprVPN è forte su Mac come sugli altri sistemi operativi. Se sei simile a noi, adorerai questo client VPN pulito e semplice, che sembra essere di casa su macOS. Ha anche un’ottima app iOS, aspetto che molti utenti Mac troveranno importante.

VyprVPN funziona bene per Netflix – sarai in grado di sbloccare Netflix, Hulu, BBC iPlayer e molte altre piattaforme di streaming.

Ma il problema di VyprVPN sono il P2P e il torrenting. In parole povere, non sono grandi fan della gestione delle notifiche di violazione del copyright. Inoltre, non è il servizio VPN più economico né il più veloce per Mac, che non ha metodi di pagamento anonimi – sfortunatamente.

Per un'indagine più approfondita su VyprVPN, leggi la nostra VyprVPN recensione.

4. PrivateVPN

Numero di località
Numero di località:
60
Numero di server
Numero di server:
150
Supporto
Supporto:
Chat dal vivo 24/7
  • Rigorosa politica di non registrazione
  • Stealth VPN
  • Inoltro di porta
  • Le app macOS e iOS hanno meno funzionalità

PrivateVPN è un servizio premium molto economico ed è uno dei pochi ad offrire non solo una garanzia di rimborso di 30 giorni ma anche una prova gratuita di 7 giorni. Combina questo aspetto con le 6 connessioni simultanee consentite e l’ampio supporto per router ed ecco che ottieni un rapporto qualità/prezzo davvero eccellente.

Sebbene PrivateVPN per Mac abbia lo stesso aspetto della versione di Windows, presenta meno funzioni. Alcuni utenti potrebbero sentire la mancanza di una funzione kill switch, di Application Guard e della protezione dalle perdite DNS.

Questo servizio ha solo 150 server in oltre 60 paesi ma riesce comunque a garantire delle velocità elevate. Sono comunque sufficienti per lo streaming e il torrenting.

Parlando di caratteristiche aggiuntive, è una scelta intelligente scaricare PrivateVPN anche solo per lo streaming in quanto sblocca Netflix e altri servizi di streaming. Questa VPN ha server dedicati per l’accesso alle singole piattaforme di contenuti o alle librerie multimediali specifiche per paese.

Per un'indagine più approfondita su PrivateVPN, leggi la nostra PrivateVPN recensione.

5. Private Internet Access

Numero di località
Numero di località:
74
Numero di server
Numero di server:
12300
Supporto
Supporto:
Chat dal vivo
  • Potente interruttore di spegnimento
  • Sistema di denominazione Handshake,
  • Prezzi amichevoli
  • Sede negli USA

Private Internet Access (PIA) offre una crittografia di livello militare, una funzione kill switch, e la protezione dalle perdite. La sua rete di oltre 12300 server è distribuita su più di 74 paesi. Sebbene sia molto economica, PIA è comunque un’ottima VPN per Mac.

Il suo client VPN semplice e intuitivo è praticamente identico a quello di Windows. Tutti i menu sono auto-esplicativi e permettono una navigazione molto semplice.

Inoltre, Private Internet Access sblocca Netflix US e funziona alla grande con Kodi. Va aggiunto che PIA consente il torrenting su tutti i server. In tal caso, sarai in grado di utilizzare il port forwarding o il proxy SOCKS5.

A parte il fatto che ha sede negli Stati Uniti, l’unico inconveniente di questo provider è la mancanza di una live chat 24/7. Nel caso in cui decidessi di acquistare Private Internet Access, ricorda che hai a disposizione una garanzia di rimborso di 7 giorni.

Per un'indagine più approfondita su Private Internet Access, leggi la nostra Private Internet Access recensione.

6. IPVanish

Numero di località
Numero di località:
75
Numero di server
Numero di server:
1500
Supporto
Supporto:
24/7 live chat, email, knowledge base
  • Proxy Socks5 gratuito
  • Compatibilità TOR
  • 10 connessioni simultanee
  • Nessuna opzione di pagamento anonimo

IPVanish ha saputo farsi conoscere per il livello di sicurezza eccellente. Questo provider utilizza una crittografia di livello militare, offre un proxy SOCKS5 gratuito, e la compatibilità con TOR.

Dopo il confronto, possiamo dire che IPVanish per Mac è sicura quanto la versione per Windows. Entrambi i client sono informativi e facili da usare, con un design semplice ma accattivante. Inoltre, questa VPN ha anche un’app per router, che non è una caratteristica comune nemmeno tra i servizi premium.

IPVanish permette delle velocità accettabili e una copertura globale con oltre 1500 server in più di 75 paesi. Sarai in grado di guardare Netflix US e utilizzare i torrent su tutti i server.

Se sei completamente immerso nell’ecosistema di Apple, ti farà piacere sapere che sottoscrivendo un abbonamento con IPVanish per macOS, otterrai anche l’app iOS per il tuo iPhone o iPad, oltre alla possibilità di utilizzare il servizio su 10 dispositivi allo stesso tempo.

7. Windscribe VPN

Numero di località
Numero di località:
60
Numero di server
Numero di server:
480
Supporto
Supporto:
Email
  • Navigazione completamente anonima
  • Connessioni simultanee illimitate
  • Blocco di annunci e malware
  • Nessuna assistenza live chat

Windscribe ha sede in Canada, che non è l’ideale per la privacy, anche se questa VPN non registra alcuna informazione identificativa. Questo è un ottimo servizio VPN per macOS con crittografia AES-256, un firewall che protegge dalle perdite e funziona anche come kill switch e persino un protocollo “invisibile” per aggirare la censura. Windscribe ha anche un sacco di caratteristiche uniche, come R.O.B.E.R.T., uno strumento per ridurre il rischio di tracciamento, pubblicità e malware. Può anche bloccare i localizzatori di social media, i beacon e il fingerprinting del browser.

Con oltre 480 server in più di 60 paesi, questa non è la rete più grande, ma offre comunque buone prestazioni. Ti consentirà di utilizzare i torrent in modo sicuro, eseguire lo streaming dei contenuti di Netflix senza ostacoli e sbloccare alcune altre piattaforme di streaming con blocco geografico. Detto questo, non è lo strumento per sbloccare migliore sul mercato, quindi quelli con abbonamenti per molte piattaforme potrebbero voler cercare altrove.

Windscribe ha uno dei piani tariffari più flessibili, tra cui una versione gratuita limitata (10 posizioni, 10 GB/mese) e un’opzione “Crea un piano”, a partire da $1,00 per posizione del server al mese. Ma più probabilmente, finirai con l’optare per qualcosa come il piano annuale di $4,08/mese. Windscribe, tra le altre opzioni di pagamento, accetta Bitcoin, e tutti i piani prevedono una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Windscribe per Mac è un client VPN minimale ma potente che offre tutte le funzionalità di cui potresti aver bisogno. L’applicazione Mac ha ottimi voti grazie alla facilità d’uso, quindi anche i nuovi utenti non dovrebbero avere problemi. Sfortunatamente, se tu ne dovessi riscontrare qualcuno, manca una live chat, offrendoti invece di parlare con il bot.

C’è un altro aspetto negativo che è obbligatorio sottolineare. La reputazione di Windscribe ha subito alcuni colpi in passato. Ad esempio, la versione gratuita è stata accusata di funzionare come minatore per le criptovalute. Ma se questo non ti spaventa, ti suggeriamo di dare un’occhiata a Windscribe – è probabile che sia la scelta giusta per il tuo Mac.

Per un'indagine più approfondita su Windscribe VPN, leggi la nostra Windscribe VPN recensione.

8. PureVPN

Numero di località
Numero di località:
140
Numero di server
Numero di server:
2000
Supporto
Supporto:
24/7 live chat
  • Inoltro di porta
  • Tunneling diviso
  • 10 connessioni simultanee
  • Interruttore di spegnimento debole

PureVPN ha tutte le più importanti funzionalità di sicurezza (crittografia AES-256, una funzione kill switch, protezione dalle perdite) e una vasta gamma di protocolli di tunneling. Come se non bastasse, vanta oltre 2000 server in più di 140 paesi tra cui scegliere. Il client PureVPN per Mac si connette rapidamente e stabilisce connessioni affidabili.

Se stai cercando una soluzione per utilizzare Netflix, i torrent, o sei semplicemente alla ricerca di modi per migliorare la tua privacy online, prova PureVPN. Questo servizio riesce a svolgere in maniera egregia tutte queste attività.

Il download e l’installazione del client VPN non sono difficili, e l’assistenza clienti è disponibile 24/7, ma va detto che il client PureVPN per macOS potrebbe essere più intuitivo, soprattutto quando si selezionano le modalità.

FAQ delle VPN per Mac

Ma macOS è sicuro – perché usare una VPN?

In teoria, i computer Mac sono meno vulnerabili a tutti i tipi di minacce alla sicurezza informatica. Sfortunatamente, come ha detto una volta l’esperto di sicurezza Eric Johanson a cnet.com, confrontando il numero di utenti con le vulnerabilità pubblicate per Windows e macOS, si può realizzare che queste ultime stanno perdendo la battaglia per la sicurezza per utente. Ora tenendo presente che questa citazione ha quasi un decennio, vediamo il numero totale di malware per macOS, per gentile concessione di av-test.org:

il numero totale di malware per macOS

Improvvisamente il tuo Mac non sembra più così sicuro, vero? E per quanto riguarda gli hacker, il più delle volte non cercano l’utente con un determinato sistema operativo ma quello con l’impronta più grande. E sebbene le VPN non siano antivirus, possono aiutare a ridurre al minimo l’impronta aumentando la nostra privacy e sicurezza.

Gran parte dei nostri problemi di privacy è causata da forze esterne, come le società che gestiscono i nostri dati o le agenzie governative che vogliono spiarci. L’anonimizzazione e la crittografia offerte dai servizi VPN sono un ottimo scudo contro questi avversari.

Inoltre, anche se non ti preoccupi affatto della tua privacy o sicurezza, i servizi VPN ti aiuteranno a divertirti, aiutandoti a bypassare le restrizioni geografiche, a proteggere i download sui torrent o a ottenere un Pay Per View più economico.

Le migliori VPN nel complesso sono anche le migliori per Mac?

Gli esperti stimano che circa 1 su 5 dispositivi desktop al mondo utilizzi macOS. Questo livello di prevalenza significa che gli sviluppatori di software, inclusi i servizi VPN, normalmente non ignorano gli utenti Mac. Tuttavia, generalmente la maggior parte dei provider ancora inizia lo sviluppo delle app da Windows ed Android. Di conseguenza, la qualità dei client VPN per Mac varia – un buon servizio su Windows potrebbe rivelarsi terribile per Mac.

Dovrei usare una VPN gratuita per Mac?

È possibile utilizzare una VPN gratuita sicura per Mac, ma solo fino a un certo punto. I servizi VPN gratuiti spesso non sono molto sicuri o buoni per la tua privacy, e tutto ciò ha senso! Niente in questo mondo è gratuito, e non lo sono nemmeno i servizi VPN gratuiti, che di solito si finanziano spiando le tue attività e vendendo le informazioni agli inserzionisti o usando qualche altro metodo losco.

Poi ci sono servizi VPN a pagamento che hanno una versione gratuita. Questi possono andare bene in termini di sicurezza, ma sono limitati per quanto riguarda le funzionalità. La maggior parte di questi strumenti limita la quantità di dati che è possibile trasferire o la velocità con cui è possibile trasferirli. Di solito, le persone trovano queste limitazioni un po’ eccessive, quindi finiscono per acquistare il client VPN (non più) gratuito. E questo è esattamente il motivo per cui esistono!

Detto questo, ci sono alcuni servizi che potrebbero funzionare per te, a seconda delle tue necessità. Probabilmente la migliore VPN gratuita sicura per Mac è ProtonVPN. Questo strumento non limita la quantità di dati che puoi trasferire, quindi potresti tecnicamente allungare la sua utilità per un bel po’.

Come configurare una VPN con Tunnelblick su un Mac

Mac ha il proprio client VPN chiamato Tunnelblick. Funziona con il protocollo OpenVPN, quindi avrai bisogno di un file di configurazione (.ovpn) per ogni server del tuo provider. Probabilmente avrai bisogno anche degli accessi al tuo account.

Puoi scaricare Tunnelblick gratuitamente. Dopo il download, apri il file .dmg e clicca sull’icona Tunnelblick. Dopo l’installazione, potrebbe essere necessario inserire i dati di accesso del Mac.

Quando Tunnelblick è pronto, segui questi sei semplici passaggi:

  1. Avvia Tunnelblick e clicca sul pulsante “Ho i file di configurazione”
  2. Fai doppio click sul file .ovpn scaricato.
  3. Quando richiesto, installa le configurazioni per te stesso o per tutti gli utenti.
  4. Dopo l’installazione, clicca sull’icona Tunnelblick nell’angolo in alto a destra e seleziona “Connetti”
  5. Se richiesto, inserisci il nome utente e la password VPN
  6. Dopo aver stabilito la connessione, dovresti vedere una notifica
Share
Share