Potremmo guadagnare commissioni affiliate per i prodotti da noi consigliati. Scopri di più.

I migliori servizi VPN per il 2024

Che si tratti di navigazione, streaming o torrenting, una buona rete privata virtuale (VPN) è necessaria per proteggersi e sbloccare i contenuti. Nel mondo online di oggi, l’anonimato è scarso e dobbiamo fare tutto il possibile per riconquistarlo. Tuttavia, non tutti i provider sono adatti allo scopo.

I nostri ricercatori tecnologici hanno sottoposto più di 30 provider a test rigorosi. Dopo aver accertato che soddisfino severi requisiti di qualità, abbiamo stilato un elenco dei migliori servizi VPN del 2024. Continua a leggere per scoprire i principali provider VPN e selezionare l’opzione più adatta alle tue esigenze.

I migliori servizi VPN del 2024: le 5 migliori scelte

  1. il servizio VPN migliore e più veloce
    9,6
  2. la VPN più economica senza limiti di dispositivi
    9,2
  3. la migliore per i principianti
    9,1
  4. la migliore per aggirare i geoblocchi
    8,9
  5. la VPN con la più grande flotta di server
    8,5

I 10 migliori servizi VPN del 2024

Dopo aver testato oltre 30 fornitori di VPN sul mercato, abbiamo raccolto la top 10, a partire dal migliore. Durante la nostra ricerca, abbiamo esaminato le caratteristiche di sicurezza e le misure di privacy. Abbiamo eseguito test di velocità per determinare quanto siano veloci queste VPN. Inoltre, abbiamo analizzato i server, le funzionalità di torrenting, i prezzi e altri criteri. Abbiamo anche verificato se sono in grado di sbloccare Netflix e altre piattaforme di streaming.

Tutti i servizi VPN più quotati citati di seguito dispongono di app per Windows, macOS, Android, iOS (iPhone) e la maggior parte offre anche di più. Anche se non c’è un’app, è comunque possibile configurare le VPN sui router per funzionare con smart TV, console di gioco e periferiche di streaming.

1. NordVPN: il servizio VPN migliore e più veloce

9,6
Migliori provider VPN
Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
Panama
Numero di server
Numero di server:
6400
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
111
Avg. download speed
Avg. download speed:
470 Mbit/s
  • Ottima VPN multiuso
  • Caratteristiche di sicurezza di prim'ordine
  • Le velocità più elevate del settore
  • Nessuna applet del router

Dopo un’ampia analisi, ti proponiamo NordVPN come il miglior servizio VPN del 2023. Questo provider non è una semplice VPN: funge da suite di sicurezza completa e si distingue praticamente in tutte le categorie.

Sicurezza e privacy. La rinomata centrale di sicurezza stabilisce lo standard per la crittografia AES-256 più avanzata. Ma la crittografia da sola non è sufficiente a garantirti la sicurezza, quindi NordVPN la integra con non uno ma ben due kill switch. Dispone inoltre di una protezione contro i leak, che ha superato i test a pieni voti. Per quanto riguarda la privacy, NordVPN ha spuntato tutte le caselle: località favorevole alla privacy (Panama), tripla politica di assenza di log verificata e infrastruttura solo RAM. Quindi, non solo non registra i tuoi dati, ma non li memorizza nemmeno. 

Prestazioni. Non possiamo fare a meno di essere stupiti dalla velocità di NordVPN. Il nostro strumento di test della velocità VPN lo registra costantemente come il provider più veloce sul mercato. Tutto questo grazie al protocollo proprietario NordLynx, basato su WireGuard, e a una flotta di oltre 6400 server in più di 111 Paesi. È anche possibile ottenere IP dedicati da più di 10 Paesi per aumentare le prestazioni in casi specifici. 

Caratteristiche. In qualità di esperti di VPN, dobbiamo elogiare questo provider per il suo hardware specializzato, come i server offuscati, Double VPN, IP dedicati e Onion Over VPN. Ci sono anche caratteristiche più comuni, come la protezione dalle minacce, lo split tunneling, un proxy SOCKS5, l’invisibilità sulla LAN e persino il monitoraggio del Dark Web. 

Streaming e P2P. Grazie alla sua funzione SmartPlay, NordVPN può facilmente sbloccare diverse piattaforme di streaming. Senza alcun problema, abbiamo avuto accesso a Netflix, BBC iPlayer, Hulu, Hotstar e molte altre piattaforme. Allo stesso modo, NordVPN funziona bene per la condivisione di file. Ha abilitato il P2P sulla sua rete, con server ottimizzati per il torrenting.

Compatibilità. È possibile utilizzare NordVPN con tutti i dispositivi. Dispone di app per tutte le principali piattaforme, come Windows, Mac, Android e iOS. Se preferisci utilizzare la VPN direttamente nel browser, puoi utilizzare le estensioni per Chrome, Firefox, Brave, Opera ed Edge. La parte migliore è rappresentata dalla funzione Smart DNS e dall’applet del router. Queste due funzioni consentono agli utenti di impostare una VPN su dispositivi che non supportano le app in modo nativo. Inoltre, sono disponibili 6 connessioni simultanee per coprire tutti i dispositivi. 

Prezzi. I prezzi di NordVPN partono da 3.39 dollari al mese, ma è possibile trovare offerte migliori sulla pagina dei codici sconto. È disponibile una prova gratuita di 7 giorni su Android che funziona su tutti i dispositivi dopo l’attivazione. In alternativa, se 7 giorni non sono sufficienti, è possibile esercitare la garanzia di rimborso di 30 giorni.

Per un approfondimento su NordVPN, leggi la nostra recensione di NordVPN.

2. Surfshark VPN: una VPN orientata alla privacy e senza limiti di dispositivi

9,2
Migliori provider VPN
Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
Isole Vergini Britanniche (BVI)
Numero di server
Numero di server:
3200
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
100
Avg. download speed
Avg. download speed:
443 Mbit/s
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Robusto toolkit di sicurezza
  • Prestazioni eccellenti
  • Alcune funzioni hanno un costo aggiuntivo

Surfshark si aggiudica un secondo posto d’onore nella nostra lista grazie alla sua elevata convenienza e ad alcune delle migliori funzionalità sul mercato delle VPN. Questo gioiello è un provider conveniente con un’eccellente sicurezza per connessioni simultanee illimitate.

Sicurezza e privacy. Abbiamo testato la sicurezza di Surfshark e ci è chiaro che è a prova di bomba. Implementa la crittografia leader AES-256 e un kill switch, che non ha mai fallito durante i test. Le misure di privacy del provider sono altrettanto efficienti. È stato dimostrato con una politica di assenza di log, estensioni del browser e infrastrutture del server verificate in modo indipendente. Inoltre, l’infrastruttura di Surfshark funziona su hardware di sola RAM, a riprova della solidità della sua politica di assenza di log.  

Prestazioni. Surshark è una delle poche VPN che può competere nella categoria della velocità con NordVPN. È veloce come un fulmine e ha connessioni stabili. Il motivo è il protocollo leader WireGuard, che è leggero e sicuro. Per finire, Surfshark ha la più grande selezione di regioni del settore: oltre 3200 server in più di 100 Paesi. Tutti questi server sono solo RAM. È inoltre possibile ottenere IP dedicati da 4 Paesi da utilizzare per i servizi sensibili ai cambiamenti di IP. 

Caratteristiche. Surfshark si colloca ai margini dello spettro delle applicazioni VPN con numerose funzioni aggiuntive. È possibile utilizzare le modalità Camouflage e NoBorders per aggirare la censura. Nel frattempo, MultiHop raddoppia la crittografia. Se vuoi sbarazzarti degli annunci ed evitare i siti web pericolosi, potrai beneficiare del blocco degli annunci CleanWeb. Un’altra grande caratteristica è il rotatore IP che ti connette periodicamente a un server diverso senza interrompere la connessione sicura.

Streaming e P2P. Surfshark è una delle migliori VPN per lo streaming. Ci ha aiutato ad accedere a Netflix, Amazon Prime Video, Disney+ e altri servizi di streaming popolari. Questa VPN consente lo streaming di serie su qualsiasi dispositivo, grazie alla funzione Smart DNS e all’applet del router. Anche gli appassionati di torrenting non vengono trascurati: tutti i server consentono il P2P e si può persino utilizzare un proxy SOCKS5 per rimanere anonimi.

Compatibilità. Surfshark offre applicazioni di facile utilizzo per tutti i principali sistemi operativi e per piattaforme come Android TV e Amazon Fire TV Stick. Inoltre, Surfshark supporta i Chromebook e dispone di componenti aggiuntivi del browser per Chrome, Firefox, Edge, Brave e Opera.

Prezzi. È possibile acquistare Surfshark VPN per 2.19 dollari al mese

cercare un’offerta migliore. È disponibile una prova gratuita di 7 giorni tramite Google Play e Apple App Store per coloro che vogliono testarla. Inoltre, a tutti gli abbonamenti si applica una garanzia di rimborso standard di 30 giorni, se si desidera ottenere un rimborso.

Per un approfondimento su Surfshark VPN, leggi la nostra recensione di Surfshark VPN.

3. Atlas VPN: la migliore VPN con dispositivi illimitati e una versione gratuita

Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
United States
Numero di server
Numero di server:
1000
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
49
  • Interfaccia facile da usare per i principianti
  • Sblocca Netflix e altro
  • Ottima versione gratuita
  • Manca il firmware del router

Atlas VPN si posiziona nella classifica dei migliori servizi VPN per la sua versatilità. Il provider è ancora di piccole dimensioni, ma ha un prezzo accessibile, connessioni illimitate, una sicurezza rigorosa e persino una versione gratuita. 

Sicurezza e privacy. Il provider non lesina sulla sicurezza. Ti protegge efficacemente online con una robusta crittografia AES, un kill switch affidabile e un’adeguata protezione dai leak. Sebbene il provider abbia sede negli Stati Uniti, un Paese noto per le sue leggi sulla conservazione dei dati, Atlas VPN protegge la privacy degli utenti con una politica di assenza di log verificata. 

Prestazioni. Atlas VPN è un altro provider con un protocollo di tunneling WireGuard. Il protocollo serve la sua concorrenza avanzata e fornisce velocità elevate. Possiede un pool di oltre 1000 server in più di 49 Paesi. Anche se in numero ridotto rispetto ad altri, questi server sono molto efficienti. Grazie alla regolare manutenzione e all’aggiornamento dell’infrastruttura dei server, Atlas VPN garantisce ottime prestazioni. 

Caratteristiche. La VPN è dotata di SafeBrowse, che blocca i tracker e gli annunci, rappresentando un’ottima alternativa a un blocco degli annunci indipendente. Altre utili funzioni includono MultiHop+, che nasconde la tua attività online dietro diverse connessioni VPN. C’è anche SafeSwap, uno strumento di rotazione degli IP e di split tunneling. 

Streaming e P2P. Atlas VPN è ottima per sbloccare più cataloghi di Netflix, anche negli Stati Uniti. Inoltre, è possibile guardare Amazon Prime Video, Hulu, HBO Max e altre piattaforme. Con il torrenting consentito su tutti i server, sarai in grado di condividere rapidamente i file. Tuttavia, il provider non dispone di un port forwarding e di un proxy SOCKS5.

Compatibilità. Il provider offre un efficiente supporto multipiattaforma. Dispone di applicazioni per Windows, macOS, Linux, Android, iOS, Android TV e Amazon Fire TV Stick. Purtroppo, la configurazione manuale di un router con questa VPN non è un’opzione. Non ci sono nemmeno estensioni per il browser.

Prezzi. Il miglior prezzo di Atlas VPN è di soli 1.64 dollari al mese. Tuttavia, è possibile trovare offerte speciali visitando la pagina dei codici sconto. Sebbene il provider offra una versione gratuita, questa è piuttosto limitata, con 3 sedi di server, velocità ridotte, un limite di 5 GB/mese per i dati e l’assenza di streaming. Scegliere la versione premium è la soluzione migliore, soprattutto perché è priva di rischi grazie alla garanzia di rimborso di 30 giorni.

Per un approfondimento su Atlas VPN, leggi la nostra recensione di Atlas VPN.

4. ExpressVPN: servizio VPN top incentrato sulle prestazioni

Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
Isole Vergini Britanniche (BVI)
Numero di server
Numero di server:
3000
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
105
Avg. download speed
Avg. download speed:
151 Mbit/s
  • Connessioni stabili
  • Hardware solo RAM
  • Eccellente per la Cina e altri Paesi con restrizioni
  • Costosa

ExpressVPN è una VPN sicura e potente per un’ampia varietà di applicazioni. Abbiamo provato noi stessi il servizio e siamo rimasti piacevolmente sorpresi dall’ottima velocità, dall’accesso a diversi servizi di streaming popolari e da un potente kit di strumenti.

Sicurezza e privacy. Con una crittografia AES standard di mercato, una protezione contro i leak e un kill switch affidabile, ExpressVPN garantisce una sicurezza avanzata delle tue attività online. Con sede nelle Isole Vergini Britanniche, il provider non è soggetto ad alcuna legge sulla conservazione dei dati. Inoltre, dispone della più forte politica di assenza di log sul mercato. Non solo è verificata in modo indipendente, ma è stata anche dimostrata in tribunale per ben due volte. 

Prestazioni. Sebbene ExpressVPN non sia il provider più veloce sul mercato, è sicuramente abbastanza veloce. Utilizza il protocollo proprietario Lightway, derivato dallo standard di mercato WireGuard. Gran parte delle prestazioni di ExpressVPN derivano da una flotta ottimizzata ed efficiente di oltre 3000 server di sola RAM in 105+ Paesi. 

Caratteristiche. Questo provider ricco di funzionalità è dotato di un Threat Manager per rimuovere i ds fastidiosi e pericolosi. È inoltre disponibile MediaStreamer, uno strumento dotato di Smart DNS per aggirare le restrizioni geografiche su qualsiasi dispositivo. In più, dispone di alcune pratiche funzioni che spesso non vengono fornite con una VPN: il gestore di password e l’archiviazione sicura. 

Streaming e P2P. Sbloccare le piattaforme di streaming non è un problema per ExpresssVPN. Ci ha permesso di accedere a Netflix, BBC iPlayer, Hulu e altre piattaforme. Per quanto riguarda il torrenting, gli utenti possono beneficiare del P2P, che è consentito su tutti i server. Inoltre, è presente una funzione di port forwarding per potenziare i torrent.

Compatibilità. Con le app per Windows, macOS, iOS e Android, ExpressVPN copre tutte le compatibilità. È possibile installarla anche su Android TV, Fire Stick, Chromebook e Kindle Fire. Esiste poi un’app per i router, e sono disponibili componenti aggiuntivi del browser per Chrome, Firefox, Edge, Brave e Opera. Con un limite di 5 connessioni simultanee, sarai in grado di utilizzare la VPN su diversi dispositivi.

Prezzi. I prezzi di ExpressVPN partono da 6.67 dollari al mese, un prezzo un po’ alto, soprattutto se paragonato a quello degli altri provider qui elencati. Almeno si può provare a ottenere un’offerta speciale.

Per un approfondimento su ExpressVPN, leggi la nostra recensione di ExpressVPN.

5. CyberGhost - VPN efficace e senza fronzoli

Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
Romania
Numero di server
Numero di server:
11700
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
100
  • Ampio elenco di server
  • Ottimo per Netflix e P2P
  • Politica di assenza di log verificata in modo indipendente
  • macOS e iOS hanno meno funzioni

CyberGhost ha molti vantaggi rispetto ai suoi concorrenti, ma è soprattutto riconoscibile per avere uno dei più grandi parchi server sul mercato. Inoltre, questo provider attento alla sicurezza non manca mai di proteggere gli utenti dalle più comuni minacce online. 

Sicurezza e privacy. CyberGhost assicura che i vostri dati siano impenetrabili grazie alla crittografia AES, al kill switch automatico e alla protezione dalle perdite. La sua politica di assenza di log è verificata in modo indipendente. La politica “no-logs” è ulteriormente rafforzata dalla sua infrastruttura di sola RAM. Inoltre, il provider opera in Romania, un paese che rispetta la privacy.

Prestazioni. Pur essendo più lento in termini di velocità rispetto ai suoi concorrenti, CyberGhost offre prestazioni decenti. Viene fornito con una varietà di protocolli di tunneling, con WireGuard come il più veloce e sicuro. La parte migliore di CyberGhost è la flotta di oltre 11700 server in oltre 100 Paesi. 

Caratteristiche. I dispositivi Windows beneficiano di CyberGhost Security Suite, un solido strumento antimalware e antivirus. Altri vantaggi includono lo split tunneling, un proxy SOCKS5 gratuito e il monitoraggio ID Guard, che avvisa in caso di fuga di e-mail o password. Oltre ai server dedicati per lo streaming e il torrenting, sono disponibili anche quelli per il gaming.

Streaming e P2P. Accediamo facilmente a tutte le principali piattaforme di streaming. Qual è il segreto di CyberGhost? Il provider dispone di server di streaming specializzati. In questo modo, garantisce una connessione veloce, un’esperienza full HD e nessun buffering. CyberGhost consente di guardare Netflix, Hulu, HBO Max e altre piattaforme di contenuti. Anche il torrenting è disponibile, con un hardware ottimizzato per il P2P. Inoltre, c’è un SOCKS5 se avete bisogno di un ulteriore aumento delle prestazioni per il torrenting. 

Compatibilità. CyberGhost è disponibile su tutte le principali piattaforme, compresi i dispositivi Android TV e Amazon Fire TV Stick. La configurazione manuale per i router è possibile e le estensioni del browser per Chrome, Firefox, Edge, Brave e Opera offrono un ulteriore livello di protezione. È possibile collegare fino a 7 dispositivi contemporaneamente per la massima comodità.

Prezzi. Attualmente, i prezzi di CyberGhost VPN partono da 2.03 dollari al mese, ma è possibile trovare offerte migliori sulla pagina dei coupon. È prevista una prova gratuita di 1 giorno (solo per Windows) e una garanzia di rimborso estesa a 45 giorni. Purtroppo non è disponibile una versione gratuita.

Per un approfondimento su CyberGhost, leggete la nostra recensione di CyberGhost.

6. PrivateVPN: la migliore VPN per lo streaming a basso costo

Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
Svezia
Numero di server
Numero di server:
200
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
63
Avg. download speed
Avg. download speed:
208 Mbit/s
  • Sicurezza molto buona
  • Ottimo per Netflix
  • 7 giorni di prova gratuita
  • macOS e iOS hanno meno funzioni

PrivateVPN è un ottimo provider che spesso viene sottovalutato tra i leader del mercato. Tuttavia, questa VPN è dotata di una serie versatile di implementazioni pratiche, di un’ottima sicurezza e di un’usabilità che la pone in vantaggio rispetto ad alcuni rivali. 

Sicurezza e privacy. PrivateVPN abbina una crittografia a prova di bomba a un kill switch e a una protezione efficiente contro i leak di IP, DNS e WebRTC. Sebbene il provider non possieda server con sola RAM, almeno impedisce la manomissione da parte di terzi possedendo e gestendo tutto l’hardware. Inoltre, garantisce la sicurezza dei dati con una politica di assenza di log. Tuttavia, opera in Svezia, un Paese che fa parte dell’Alleanza dei Quattordici Occhi. Ciononostante, la Svezia vieta la registrazione dei dati, il che consente al provider di ripulire i registri senza violare la legge.

Prestazioni. La differenza principale tra PrivateVPN e gli altri provider è il parco server. Con oltre 200 server distribuiti in più di 63 Paesi, questo provider è uno dei più piccoli sul mercato, ma offre ottime prestazioni. Nonostante la mancanza di WireGuard, l’affidabile protocollo OpenVPN facilita connessioni stabili e veloci.

Caratteristiche. Questo provider dispone di diverse funzioni per migliorare la sicurezza. Ad esempio, l’Application Guard consente di scegliere di terminare applicazioni specifiche che non si desidera aprire quando la VPN smette di funzionare. La funzione di port forwarding, che aiuta a tenere lontani gli estranei dalla tua rete. Se hai bisogno di una VPN in una situazione di alta censura, PrivateVPN ti copre le spalle con la funzione Stealth VPN. 

Streaming e P2P. I geoblocchi non sono un problema con PrivateVPN. Durante i nostri test, ha fornito l’accesso a Netflix, BBC iPlayer e ad altre restrizioni geografiche. Sebbene non sia presente una funzione SmartDNS, PrivateVPN offre un’applet per router come alternativa. La VPN consente il P2P su tutti i suoi server. Inoltre, è presente una funzione proxy SOCKS5 per mantenere l’anonimato di chi fa torrenting. 

Compatibilità. Il servizio offre applicazioni su misura per le principali piattaforme, tra cui Android TV, Amazon Fire TV Stick e un componente aggiuntivo di Kodi. È anche compatibile con vari dispositivi come i router. Con un account, gli utenti possono avere fino a dieci connessioni simultanee.

Prezzi. PrivateVPN offre prezzi competitivi, a partire da soli 2.00 dollari al mese. Tuttavia, potrebbero essere disponibili offerte ancora più interessanti. È possibile usufruire della prova gratuita di 7 giorni, scaricabile direttamente dal sito web del provider. In alternativa, puoi abbonarti subito, sapendo che il tuo acquisto è protetto da una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Per un approfondimento su PrivateVPN, leggi la nostra recensione di PrivateVPN.

Per un'indagine più approfondita su PrivateVPN, leggi la nostra PrivateVPN recensione.

7. Proton VPN: il miglior servizio VPN per una velocità superiore del 400%

Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
Svizzera
Numero di server
Numero di server:
5100
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
91
Avg. download speed
Avg. download speed:
480 Mbit/s
  • Credenziali di sicurezza sorprendenti
  • Solida versione gratuita
  • Sede in Svizzera, con revisione contabile e open-source
  • Pochi server P2P

Proton VPN si impegna al massimo per mantenere una forte sicurezza.  Questo non significa che il provider non abbia altro da offrire. Infatti, è dotato di funzionalità aggiuntive e di un’ottima compatibilità multipiattaforma. 

Sicurezza e privacy. Le applicazioni di Proton VPN sono open source. Ciò significa che il provider garantisce la piena trasparenza, poiché chiunque può esaminare il suo codice. Oltre ai controlli interni, l’app ha superato anche controlli di terze parti indipendenti senza riscontrare problemi di sicurezza significativi. Per quanto riguarda le caratteristiche di sicurezza più importanti, Proton VPN copre tutte le basi con una crittografia avanzata, un kill switch affidabile e una protezione dai leak. 

Prestazioni. I nostri test dimostrano che il provider è uno dei più veloci sul mercato. Impiega un protocollo di tunneling WireGuard e un VPN Accelerator, che garantiscono prestazioni eccezionali. Inoltre, dispone di una discreta flotta di server: oltre 5100 server in più di 91 Paesi e quasi tutti i suoi server sono a 10 Gbps. 

Caratteristiche. Con questa VPN si ottiene anche un solido blocco degli annunci, che rimuove annunci, tracker e persino malware durante la navigazione sul web. Tra le altre caratteristiche degne di nota c’è il protocollo Stealth, che impedisce a chiunque di sapere che ti stai connettendo tramite una VPN. Secure Core è implementato per instradare il traffico attraverso più server, mentre lo split tunneling lo instrada attraverso le app di tua scelta. Gli abbonati hanno anche l’opzione Tor Over VPN e il port forwarding (ma solo per Windows).

Streaming e P2P. Oltre a essere ultra-sicura, Proton VPN è ottima anche per lo streaming. Sblocca i cataloghi di Netflix, Hulu, BBC iPlayer, Sky Sports e altri. Tutti i suoi server sono ottimizzati per il P2P. Tuttavia, il provider consente il torrenting solo in 5 Paesi. 

Compatibilità. Proton VPN offre applicazioni per Windows, macOS, Linux, Android, iOS, Android TV e Chromebook. Inoltre, è possibile configurarla manualmente sui router per estendere la portata dei dispositivi protetti. Il servizio offre anche estensioni per i browser Chrome, Firefox, Edge, Brave e Opera. Manca però la funzione Smart DNS.

Prezzi. Il prezzo più basso di Proton VPN è di 4.49 dollari al mese, esclusi i codici sconto. In alternativa, è possibile utilizzare prima la versione gratuita. Dispone di 3 server, larghezza di banda illimitata, protocollo Stealth e VPN Accelerator. Ma lo streaming e il P2P non sono disponibili. Il passaggio alla versione premium è comunque privo di rischi, grazie alla garanzia di rimborso di 30 giorni.

Per un approfondimento su Proton VPN, leggi la nostra recensione di Proton VPN.

8. IPVanish: VPN di alto livello con un antivirus gratuito

Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
USA
Numero di server
Numero di server:
2200
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
51
Avg. download speed
Avg. download speed:
174 Mbit/s
  • Possiede tutti i server
  • Velocità alimentate da WireGuard
  • Connessioni simultanee illimitate
  • Nessun pagamento anonimo

IPVanish gode di una buona reputazione in termini di sicurezza e prestazioni. È inoltre dotata di ottime funzionalità aggiuntive per potenziare i metodi di applicazione della VPN. 

Sicurezza e privacy. Il provider è dotato di tutte le funzioni di sicurezza VPN necessarie: crittografia AES a 256 bit, forte protezione contro i leak di DNS, IP e WebRTC e un kill switch. In questo modo, il provider garantisce la sicurezza dei tuoi dati. Per quanto riguarda la privacy, IPVanish ha sede negli Stati Uniti. Anche se potrebbe essere preoccupante, il provider si guadagna la fiducia degli utenti grazie a una politica di assenza di log verificata in modo indipendente.

Prestazioni. Tra i vari protocolli di tunneling tra cui scegliere c’è WireGuard, che garantisce velocità e stabilità delle connessioni. Per ottenere la massima velocità, IPVanish consente di connettersi automaticamente ai server più veloci quando non è necessaria una posizione specifica. Per quanto riguarda i server, IPVanishh ha una discreta flotta di oltre 2200 server in più di 51 Paesi.

Caratteristiche. IPVanish è dotato di funzioni di split tunneling, ma solo per i dispositivi Android FireOS. Per aumentare ulteriormente la sicurezza, il provider offre la funzione Stealth VPN, nota come opzione Scramble. Tuttavia, può essere attivata solo per il traffico OpenVPN. Un’altra grande caratteristica è l’antivirus VIPRE, che funge da protezione in tempo reale dai malware senza costi aggiuntivi. 

Streaming e P2P. IPVanish è in grado di sbloccare diversi cataloghi di Netflix senza alcun problema. Tuttavia, per qualche motivo, ha avuto problemi con alcuni cataloghi europei e con BBC iPlayer. Pur sbloccando il servizio, la qualità era molto bassa. Altre piattaforme che sblocca sono HBO Max e YouTube. Il torrenting, invece, si dimostra veloce e si può scaricare e caricare senza problemi su qualsiasi server della rete.

Compatibilità. Il servizio include applicazioni dedicate per tutti i principali sistemi operativi. È inoltre possibile ottenere client per TV Android, Amazon Fire TV Stick e dispositivi ChromeOS. Supporta anche i router, se necessario.

Prezzi. IPVanish costa 2.19 dollari al mese. Davvero economica, vero? Consulta la pagina dedicata ai codici sconto e rimarrai piacevolmente sorpreso. Infine, la garanzia di rimborso di 30 giorni protegge tutti i piani di durata superiore a un mese. Purtroppo non è disponibile una versione di prova.

Per un approfondimento su IPVanish, leggi la nostra recensione di IPVanish.

9. PureVPN: buona VPN per il P2P, supporta molte piattaforme

Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
British Virgin Islands
Numero di server
Numero di server:
6500
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
71
Avg. download speed
Avg. download speed:
216 Mbit/s
  • Per lo più rispettosa della privacy
  • Buona per Netflix
  • Buona per il torrenting
  • Il proprietario Kape Technologies ha una cattiva reputazione

PureVPN non smette mai di sorprenderci con le sue misure di sicurezza e privacy. Questa affidabile VPN è una delle scelte migliori se si dà priorità alla propria privacy. 

Sicurezza e privacy. La VPN ha sede in un Paese rispettoso della privacy, le Isole Vergini Britanniche. Ha dimostrato la sua dedizione alla privacy implementando un audit sempre attivo. L’indagine indipendente ha confermato che non viene registrato alcun registro utente o attività VPN. La VPN utilizza inoltre una crittografia di livello militare, una protezione contro i leak e un kill switch: tutte le caratteristiche necessarie che ci si aspetta da una VPN. 

Prestazioni. PureVPN possiede una notevole flotta di oltre 6500 server in più di 71 Paesi. La maggior parte di essi sono a 10 Gbps, con un numero crescente di opzioni a 20 Gbps. Per quanto riguarda la velocità, PureVPN offre connessioni veloci e stabili, grazie alla scelta del protocollo WireGuard. 

Caratteristiche. PureVPN offre lo split tunneling per instradare la connessione VPN attraverso applicazioni selezionate, ma solo per gli utenti Windows e Android. È inoltre dotato di una funzione di offuscamento per nascondere il fatto che si sta utilizzando una VPN. Per una maggiore sicurezza, sono disponibili la protezione DDoS e la sicurezza Wi-Fi. Inoltre, con un piccolo costo aggiuntivo, è disponibile un gestore di password. 

Streaming e P2P. Siamo riusciti a sbloccare Netflix US e il notoriamente severo catalogo giapponese al primo tentativo. Tuttavia, il provider non è perfetto, in quanto non è riuscito a sbloccare i cataloghi tedeschi e francesi, ma funziona benissimo con altre piattaforme, come BBC iPlayer, Disney+ e Amazon Prime Video, per citarne alcune. Il servizio è una buona opzione anche per il torrenting. È bene sapere che è disponibile solo nei Paesi in cui il P2P è legale.

Compatibilità. PureVPN supporta un’ampia gamma di piattaforme, tra cui un componente aggiuntivo per Kodi e un’applet DD-WRT. È inoltre possibile configurarla per funzionare con router, ChromeOS e Raspberry Pi, tra gli altri. Ogni account dispone di 10 connessioni simultanee, che dovrebbero essere sufficienti anche per la tua famiglia allargata.

Prezzi. I prezzi incredibilmente bassi partono da 2.11 dollari al mese e prevedono sconti significativi, per non parlare delle offerte speciali di PureVPN. È possibile provare il servizio per 7 giorni, ma con un costo aggiuntivo (0,99 dollari). L’abbonamento è un’opzione migliore, perché è possibile utilizzare la garanzia di rimborso di 31 giorni in un secondo momento.

Per un approfondimento su PureVPN, leggi la nostra recensione di PureVPN.

10. Ivacy VPN: VPN con sconti enormi e sicurezza ottima

Sede dell'azienda
Sede dell'azienda:
Singapore
Numero di server
Numero di server:
5700
Numero di paesi coperti
Numero di paesi coperti:
69
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Una scelta decente per la Cina
  • Adatta per il torrenting
  • Nessun kill switch per macOS e iOS

Ivacy VPN è dotata di solide funzioni di sicurezza, streaming affidabile e un efficiente parco server a un prezzo accessibile.

Sicurezza e privacy. Ivacy è eccellente nel fornire una sicurezza efficiente. È presente la crittografia AES a 256 bit, la prevenzione dai leak di IP e DNS, la protezione dagli attacchi DDoS e un kill switch per mantenere al sicuro il traffico di navigazione. Anche se il provider ha sede a Singapore, partner dell’alleanza Fourteen Eyes, protegge gli utenti con una politica di assenza di log. 

Prestazioni. Il provider non ha ancora implementato un protocollo WireGuard leader di mercato. Tuttavia, mantiene un’ottima velocità con i protocolli di tunneling OpenVPN e IKEv2. Inoltre, il provider possiede uno dei più grandi parchi server: oltre 5700 distribuiti in più di 69 Paesi. 

Caratteristiche. Ivacy aumenta la sicurezza degli utenti con un blocco dei malware chiamato Secure Downloading. Inoltre, dispone di server specializzati inseriti in una Smart Purpose Selection. Questa funzione consente di scegliere i server migliori per scopi specifici, come lo streaming o il download. 

Streaming e P2P. Gli appassionati di streaming possono aspettarsi una qualità video HD o addirittura 4K e un buffering minimo. Ivacy VPN offre persino server dedicati per sbloccare Netflix, BBC iPlayer, Amazon Prime Video e altro ancora. Anche il torrenting non viene lasciato al caso, grazie all’hardware ottimizzato per il P2P.

Compatibilità. Ivacy VPN dispone di applicazioni per le piattaforme più diffuse, tra cui Android TV e Amazon Fire TV Stick. In più, sono disponibili estensioni del browser e supporto per router, console di gioco, Roku e Raspberry Pi. È persino possibile scaricare un componente aggiuntivo per Kodi.

Prezzi. Ivacy VPN chiede 1.00 dollari al mese, ma a volte sono disponibili offerte speciali. Per questa cifra, avrai dieci connessioni simultanee. È disponibile una versione di prova di 7 giorni a 0,99 dollari e una versione gratuita con larghezza di banda illimitata e 4 sedi di server. È consentito il P2P, ma non lo streaming. Infine, una garanzia di rimborso di 30 giorni assicura tutti i piani.

Per un approfondimento su Ivacy VPN, leggi la nostra recensione di Ivacy VPN.

Come testiamo i migliori fornitori di VPN

La verifica delle capacità dei provider è un processo complesso che richiede criteri di classificazione rigorosi. Questi sono i criteri che abbiamo valutato quando abbiamo testato i migliori provider VPN:

  • Sicurezza. Abbiamo scelto fornitori con crittografia AES leader di mercato e protocolli di tunneling avanzati, come WireGuard e le sue varianti NordLynx e Lightway. Abbiamo anche testato la protezione contro i leak di IP e l’affidabilità del kill switch dei provider. Altre caratteristiche come i server di sola RAM e la protezione da malware hanno posizionato i provider in cima alla nostra lista.
  • Caratteristiche della privacy. Abbiamo controllato la sede dei provider per avere una visione più chiara delle leggi sulla conservazione dei dati che li riguardano. Non abbiamo incluso nessuna VPN con pratiche di registrazione poco chiare. Pertanto, qui troverai solo i provider con politiche di assenza di log verificate.
  • Ubicazione dei server. Come regola generale, i provider con parchi server piccoli o senza server fisici hanno prestazioni inferiori. Per questo motivo, abbiamo scelto fornitori con grandi flotte di server e un’ampia copertura geografica. In questo modo, ci assicuriamo che i provider offrano un servizio veloce e affidabile per tutti i casi d’uso.
  • Streaming e torrenting. Uno dei motivi più comuni per cui si utilizza una VPN è l’intrattenimento. È quindi importante che i provider siano adatti sia al torrenting che allo streaming. Abbiamo provato ogni VPN con le piattaforme di streaming più popolari e abbiamo valutato le loro prestazioni di geo-bypass. Abbiamo anche analizzato le capacità di torrenting e le caratteristiche come i server P2P e il proxy SOCKS5.
  • Supporto multipiattaforma. I migliori provider garantiscono la possibilità di utilizzare il loro servizio anche su dispositivi che non supportano nativamente le app VPN. Abbiamo scelto servizi dotati di SmartDNS e di app per tutte le principali piattaforme. Abbiamo anche preso in considerazione un limite di connessioni simultanee illimitate per assicurarti di poter utilizzare la tua VPN con tutti i tuoi dispositivi.
  • Prezzi. Le migliori VPN sul mercato hanno molto da offrire, ma potresti essere sorpreso dal fatto che i provider presenti nella nostra lista sono piuttosto economici. Questo perché filtriamo le VPN con prezzi irragionevoli e teniamo solo quelle con un pacchetto di funzionalità all’altezza del prezzo.

Mentre la maggior parte delle VPN non riesce a combinare tutte le risorse necessarie in un unico servizio, NordVPN rappresenta un’eccezione. Il provider soddisfa tutte le esigenze in termini di sicurezza, versatilità, prestazioni e prezzi. Che tu sia fan delle serie TV, appassionato di torrenting o un giocatore, NordVPN copre tutte le esigenze. 

Il miglior servizio VPN

NordVPN è il servizio VPN più versatile. È ottimo per lo streaming, il torrenting, la navigazione sicura e altri usi. Il provider offre misure di sicurezza avanzate, velocità elevatissime e un pacchetto di funzioni impressionante. Provalo senza rischi con una garanzia di rimborso di 30 giorni.

9.8 /10
Sicurezza di alto livello
Elevato rapporto prezzo-valore
Garanzia di rimborso di 30 giorni

I 5 migliori servizi VPN per velocità: confronto con gli Stati Uniti

Abbiamo raccolto le 5 VPN più veloci per confrontare le velocità dei loro server statunitensi:

FornitorePingDownloadUpload
NordVPN (NordLynx)104 ms464 Mbps447 Mbps 
Surfshark VPN (WireGuard)102 ms448 Mbps 417 Mbps 
Atlas VPN (WireGuard)101 ms454 Mbps368 Mbps
ExpressVPN107 ms383 Mbps407 Mbps
CyberGhost107 ms267 Mbps426 Mbps

Ricorda che la velocità può variare a seconda della larghezza di banda di Internet, della posizione geografica, della piattaforma e di altri aspetti.

Altre VPN che abbiamo testato

Dopo aver testato decine di provider, molti di essi non sono stati inseriti nei nostri elenchi, soprattutto a causa della mancanza di sicurezza, dei prezzi inadeguati e della mancanza di funzioni importanti che possono rendere una VPN uno strumento di sicurezza versatile. 

Tuttavia, sono rimaste alcune VPN che vale la pena menzionare. Una di queste è Private Internet Access. Il provider ci ha impressionato per l’efficiente sicurezza e l’enorme parco server. Tuttavia, a un’analisi più attenta, ci siamo resi conto che la maggior parte dei suoi server sono virtuali.

Un’altra VPN è Hotspot Shield. Sebbene sia veloce e abbia ottime capacità di sblocco, il provider ha mancato il bersaglio in termini di privacy. Abbiamo un problema simile con Bitdefender VPN. Il fatto di far parte di un pacchetto di antivirus garantisce una grande sicurezza. Però, non si può dire lo stesso della privacy, soprattutto perché il provider conserva i log dei tuoi dati. 

Come funziona una VPN?

Una VPN è un servizio che cripta il tuo traffico e nasconde il tuo indirizzo IP a terzi. Queste possono essere gli hacker, gli ISP e persino il governo. Inoltre, protegge le tue informazioni personali e garantisce che non vengano raccolte.

How does a VPN work?

Le VPN possono essere utilizzate non solo per la sicurezza e la privacy, ma anche per cambiare la propria posizione. Molti utenti ne hanno bisogno per scaricare in sicurezza e aggirare i servizi geo-bloccati, come Netflix e altre piattaforme di streaming. Chi vive in Paesi con accesso limitato a Internet può utilizzare una VPN per evitare i firewall, come il Great Firewall cinese.

Uno dei modi meno conosciuti di utilizzare una rete privata virtuale è quello di ottenere prezzi migliori. Molti negozi online utilizzano strategie diverse in ogni Paese. Con una VPN, è possibile risparmiare ordinando un’opzione più economica da un’altra località.

Infine, spesso ci si chiede come sapere se la VPN funziona. Questo articolo spiega tutto in dettaglio.

Ci si può fidare di un servizio VPN?

Le migliori VPN sul mercato sono completamente sicure e affidabili, ma questo non significa che lo siano tutte. Tuttavia, alcune VPN meno conosciute, così come i servizi gratuiti, non possono garantire la piena sicurezza. Quindi, come si fa a sapere di quali servizi ci si può fidare? Ti consigliamo di seguire questi criteri:

  • Informativa sulla privacy. La maggior parte dei provider indica il tipo di informazioni che raccoglie (o non raccoglie) in queste politiche. Anche se questo non significa che siano completamente onesti, almeno eliminerai quelli che raccolgono troppi dati.
  • Audit indipendenti. Una politica di assenza di log verificata in modo indipendente è un distintivo d’onore che non molti servizi hanno. Indica che ciò che fai mentre sei connesso alla VPN non viene registrato o memorizzato da nessuna parte.
  • Verificata in tribunale. Un’altra indicazione del fatto che dietro le quinte non avvengono affari strani per quanto riguarda la raccolta dei dati è la verifica in tribunale di una politica di assenza di log. Se il giudice chiede informazioni e non ottiene nulla perché non c’è nulla da dare, la tua privacy sarà in buone mani.
  • Reputazione. Il fornitore è trasparente riguardo a chi gestisce l’azienda? Ci sono stati scandali relativi a violazioni di dati, raccolta di informazioni, gestione dei prodotti o simili? Ad esempio, sapevi che Hotspot Shield è gestito dalla stessa società che possiede Betternet, un servizio VPN notoriamente poco sicuro. Il proprietario non lo ha mai rivelato pubblicamente, sebbene abbia presentato con orgoglio l’acquisizione di JustVPN e TouchVPN.
  • Giurisdizione. Idealmente, la VPN opera lontano dall’alleanza dei Quattordici Occhi. I Paesi che ne fanno parte sono noti per condividere tra loro i dati privati dei propri cittadini.

Inoltre, assicurati di essere sempre aggiornato sugli sviluppi del mercato dei servizi, che è in continua evoluzione e anche i fornitori più famosi a volte si trovano in difficoltà, oppure le VPN vengono acquisite da aziende poco affidabili. Ricorda: l’uso di uno strumento di anonimato compromesso ti espone a tutti i tipi di rischi!

VPN a pagamento vs. VPN gratuite: qual è la scelta migliore?

Secondo i nostri test, le VPN a pagamento hanno prestazioni molto migliori rispetto alle loro controparti gratuite. Sono anche più sicure e affidabili. 

Tuttavia, se hai un budget limitato, potresti prendere in considerazione un VPM freemium, come Atlas VPN. Sebbene manchi di funzioni e di server, la sua versione gratuita è altrettanto sicura di una VPN premium. Le versioni gratuite dei provider a pagamento sono le uniche eccezioni quando si considerano le VPN gratuite rispetto a quelle a pagamento.

Vediamo ora più da vicino le differenze:

Pro e controVPN gratuiteVPN a pagamento
Non costa nulla✔️
Nessun impegno a lungo termine✔️
Connessione veloce✔️
Parco server globale✔️
Sblocca Netflix e altre piattaforme di streaming✔️
Consente il torrenting✔️
Nessun limite di dati✔️
Assistenza clienti 24/7✔️
Politica di assenza di log✔️

Come puoi vedere, le VPN a pagamento vincono quasi in ogni categoria. Va anche detto che molti fornitori gratuiti non solo registrano, ma vendono anche i tuoi dati per fare soldi. Altri potrebbero addirittura iniettare malware nel tuo dispositivo.

Consigliamo invece di approfittare di una piccola scappatoia. Molte VPN offrono versioni di prova gratuite che includono tutte le funzionalità e l’elenco dei server. Puoi combinarla con la garanzia di rimborso del fornitore per utilizzare il servizio senza problemi per oltre un mese.

Ad esempio, dai un’occhiata alla prova gratuita di 7 giorni di NordVPN. Puoi iniziare la prova subito dopo aver creato un account. Scegli un piano, attivalo e goditi il servizio completo e gratuito per 7 giorni. Se non annulli la prova prima del termine, ti verrà addebitato automaticamente un costo. Non preoccuparti: utilizza NordVPN per un mese intero e utilizza la garanzia di rimborso di 30 giorni per ottenere un rimborso completo. Alla fine non pagherai nulla.

Le VPN sono legali?

In linea di massima sì, ma lo status legale dei servizi VPN dipende dalle leggi di ciascun Paese e da altri fattori contestuali. Ad esempio, l’uso di questa tecnologia è completamente illegale in:

  • Bielorussia
  • Iran
  • Iraq
  • Turchia
  • Turkmenistan
  • Zimbabwe

Altrove, questi servizi sono in qualche modo limitati: la Cina e la Russia ne sono un esempio lampante. Tuttavia, la maggior parte dei Paesi consente l’uso delle VPN, ma alcune azioni per le quali si utilizzano questi strumenti possono essere illegali. Le violazioni del copyright o l’hacking, ad esempio, ti metteranno nei guai indipendentemente dal Paese.

I migliori servizi VPN per il 2024: video recensione

Non sei un amante della lettura? Nessun problema! Il nostro portavoce presenta i migliori servizi VPN in una video recensione informativa. Buona visione!

Best VPN 2023 in 3 MINUTES 💥 [MY TOP 3 VPN PICKS]
2023-08-10T00:00:00+00:00

Conclusione

Durante i nostri test, abbiamo valutato le misure di sicurezza e privacy dei provider. I migliori provider sono dotati di una politica di assenza di log, di crittografia AES-256 e di protezione contro i leak di DNS. Abbiamo anche verificato la versatilità di questi provider per quanto riguarda i vari casi d’uso, come lo streaming e il torrenting. 

La compatibilità è fondamentale per l’efficacia di una VPN su diversi dispositivi e piattaforme. La perfetta integrazione con diversi sistemi operativi, tra cui Windows, macOS, iOS e Android, consente di proteggere la propria presenza online su tutti i dispositivi. 

Prendendo in considerazione tutti questi criteri di valutazione, risulta chiaro che NordVPN si distingue come la migliore opzione VPN. NordVPN offre una suite completa di funzioni di sicurezza, tra cui la crittografia di livello militare, una rigorosa politica di assenza di log e funzioni avanzate come la doppia VPN e la protezione dalle minacce. L’interfaccia intuitiva e l’ampia gamma di server disponibili ne fanno una scelta eccellente sia per i principianti che per gli utenti esperti.

Chi ha i migliori servizi VPN? Cosa ne pensi? Forse non è nemmeno incluso nella nostra lista. Condividi i tuoi pensieri sulle migliori VPN nei commenti qui sotto!

Ottieni la migliore offerta, oggi


Inoltre, ti potrebbe interessare leggere:

Migliori VPN per TikTok nel 2024
Migliori VPN per il blocco degli annunci nel 2024
Migliori VPN da acquistare con Bitcoin nel 2024
Migliori VPN per giocare a Stake
Migliori VPN per Twitch nel 2024
Migliori VPN per Hulu nel 2024


FAQ

Ho bisogno di una VPN?

Consigliamo a tutti di utilizzare una VPN, soprattutto se dovete connettervi a una rete Wi-Fi pubblica. Una VPN impedisce a terzi di intercettare il tuo traffico. Tuttavia, se non sei preoccupato per la sicurezza, una VPN può essere utile anche per lo streaming, per aggirare le restrizioni, per il gioco e per il torrenting, tra gli altri usi.

Chi fornisce il miglior servizio VPN?

Secondo i nostri test, NordVPN offre il miglior servizio VPN. È dotata di un’ampia varietà di funzioni e di una sicurezza di prim’ordine a un prezzo conveniente. Inoltre, il provider offre una prova gratuita di 7 giorni, una garanzia di rimborso di 30 giorni e un’ottima assistenza clienti.

Qual è la migliore VPN del 2024?

La migliore VPN del 2024 è NordVPN. È il provider più versatile, adatto a una vasta gamma di applicazioni, come lo streaming, il torrenting, i giochi e altro ancora. È dotato di un’ampia flotta di server 6400 e 111 location, oltre che delle più avanzate funzioni di sicurezza.

Qual è la migliore VPN gratuita?

Atlas VPN è la migliore VPN gratuita del 2024. Ha anche una versione premium con più server, funzioni e connessioni simultanee illimitate. Trovi la descrizione di Atlas VPN nel nostro elenco dettagliato dei migliori provider.

Qual è la VPN più veloce?

NordVPN è la VPN più veloce. Utilizza il protocollo di tunneling NordLynx, una versione interna di WireGuard che garantisce prestazioni senza precedenti in tutto il mondo. Inoltre, NordVPN utilizza solo server bare-metal e sta già aggiornando il parco macchine a 10 Gbps.

Le VPN sono sicure?

La maggior parte delle VPN sono sicure da usare, ma ci sono fornitori con una reputazione non proprio eccellente che dovresti evitare. Prima di impegnarti con qualche provider, ti consigliamo di fare ulteriori ricerche per capire se il servizio VPN è abbastanza affidabile per te.

Qual è la VPN più affidabile?

NordVPN è la VPN con le credenziali di sicurezza più solide del mercato. Opera da Panama, aderisce a una politica di assenza di log verificata tre volte in modo indipendente e offre applicazioni robuste che hanno superato i controlli di sicurezza. Gli abbonati ottengono una crittografia leader del settore, i più recenti protocolli di tunneling e l’accesso a una rete di server di sola RAM.

Qual è la migliore VPN per Netflix?

NordVPN è la migliore VPN per guardare Netflix. Il provider può aiutarti a cambiare facilmente la regione di Netflix collegandoti ad un server in un altro Paese. Inoltre, aggira le misure di geo-blocco di altre piattaforme di streaming popolari come Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer e altre ancora.