Anche se il nome c’entra molto con il torrenting, ma niente con Tor, TorGuard punta a essere molto più di un semplice canale sicuro e privato per gli utenti di torrenting.

Ho deciso di scoprire se offre davvero sicurezza, privacy e caratteristiche eccellenti che, agli occhi di molti, rendono TorGuard una delle scelte migliori del settore.

Nella mia recensione, analizzerò una serie di domande importanti su TorGuard. TorGuard è sicuro? È veloce? È buono per sbloccare Netflix? E, ovviamente, TorGuard è buono per il torrenting?

Cercherò di rispondere a queste e altre domande per determinare se TorGuard è davvero un forte contendente che merita di essere annoverato tra i migliori come molti pensano.

TorGuard
Valutazione VPNpro: 8.8 / 10

Panoramica

  • Posizione in classifica: #6
  • Sede: Stati Uniti
  • Server e località: oltre 3000 server in più di 8.8 paesi
  • Registrazioni: raccolta dati minima
  • Crittografia e protocolli: crittografia di livello militare (AES-256), supporta i protocolli OpenVPN, WireGuard, IKEv2, L2TP/IPSec, SSTP
  • Netflix: Sì (con add-on IP dedicato)
  • Torrenting: Sì, P2P autorizzato sulla maggior parte dei server
  • App: Windows, macOS, Linux, iOS, Android, Chrome, Firefox, router
  • Assistenza: live chat 24/, email, archivio domande, numero verde (sono negli USA)
  • Tariffe: da $4.17/messe
  • Versione o prova gratuita: Prova gratuita di 7 giorni (se avete un account con una VPN concorrente)
  • Sito web: torguard.net

Caratteristiche di sicurezza e privacy

Le caratteristiche di sicurezza e privacy di alta qualità offerte da TorGuard non attirano solo gli utenti di BitTorrent. Se non fosse per la sede non rispettosa della privacy, tali caratteristiche di sicurezza farebbero impallidire le altre VPN. Sede a parte, tuttavia, TorGuard è una VPN molto sicura.

Crittografia e protocolli di tunneling

TorGuard vanta la crittografia AES-256, il cifrario di livello militare impenetrabile usato da banche, strumenti di cybersecurity e forze armate di tutto il mondo. Si tratta della crittografia standard del settore di tutte le VPN di alto livello.

In quanto a protocolli di tunneling, ecco cosa offre TorGuard:

  • OpenVPN TCP
  • OpenVPN UDP
  • IKEv2/IPSec
  • L2TP/IPSec
  • WireGuard
  • SSTP

L’offerta di protocolli di tunneling disponibili è sbalorditiva, con opzioni consistenti (incluso il protocollo d’avanguardia WireGuard) per tutti i tipi di utenti di VPN.

Detto ciò, evitate di usare il protocollo SSTP a meno che non sappiate davvero cosa state facendo. SSTP è un vecchio protocollo di facile penetrabilità che dovrebbe essere usato in pochissime circostanze.

Funzione kill switch

La funzione kill switch di TorGuard è affidabile. Questa funzione eviterà la perdita di informazioni sensibili quando vi disconnettete dalla rete in caso di caduta della connessione della vostra VPN.

Ho testato la kill switch di TorGuard sull’app per Windows e non mi ha deluso: la funzione interrompeva immediatamente la mia connessone di rete ogni volta che disconnettevo TorGuard.

Nessuna perdita IP, DNS o WebRTC

TorGuard offre un’efficace protezione da perdite IP, DNS e WebRTC: l’ho testata usando IPleak.net e non ho riscontrato nessuna perdita.

test perdite ip torguard

Come potete vedere, i miei testi mostrano chiaramente che TorGuard è una VPN senza perdite.

Posizione non rispettosa della privacy: Stati Uniti

TorGuard ha sede negli USA, paese non rispettoso della privacy, uno dei fondatori dell’alleanza di sorveglianza globale Five Eyes. È un campanello d’allarme per chiunque usi le VPN per situazioni che richiedono un livello estremamente alto di privacy online, come l’attivismo politico e il giornalismo investigativo.

Per fortuna, l’impegno di TorGuard in termini di sicurezza si riflette anche sul vostro anonimato. Grazie alla loro severa politica di non registrazione, il provider non dovrebbe riuscire a condividere nessun dato utile con le autorità, neanche se costretto. Detto ciò, se siete un giornalista, un attivista o un informatore, sarebbe meglio usare una VPN situata al di fuori di alleanze di intelligence.

Nessuna registrazione attività

TorGuard ha una severa politica di non registrazione, come dichiara nella sua breve e concisa Informativa sulla privacy:

“TorGuard non raccoglie o registra dati dai suoi servizi di VPN o di Proxy”

Fin qui tutto bene. L’unico neo è che gli utenti devono usare le loro informazioni personali per registrarsi. Se non siete sicuri che sia una buona idea, la prossima frase potrebbe aiutarvi:

“Nessun dato viene mai fornito a terzi a meno che non venga richiesto per legge”.

Quindi, meglio pensarci due volte prima di fare qualcosa di troppo illegale usando TorGuard. E non sto parlando di torrenting.

Anche se la politica di non registrazione non permetterà alle autorità di sapere delle vostre comunicazioni, non vorreste comunque trovarvi nella situazione in cui i dettagli del vostro account, come nome e indirizzo, vengano controllati dalle agenzie governative. Quindi, consiglio di trattenere le vostre informazioni personali il più possibile.

Altre caratteristiche tecniche

Come provider che mira a rendere anonima la vostra attività di torrenting, TorGuard offre le seguenti caratteristiche avanzate di sicurezza e privacy:

  • IPv6 automaticamente disattivato per bloccare qualsiasi possibile perdita DNS o WebRTC
  • Funzione VPN stealth per bypassare la Deep Packet Inspection (DPI) in paesi con forte censura come la Cina
  • Nessun server virtuale per garantire che i vostri dati non passino per server in paesi (a parte gli USA) non rispettosi della privacy

Per riassumere le mie impressioni sulla sicurezza di TorGuard: “nemici dello stato”, attenzione! I vostri traffici potrebbero non essere protetti. Altrimenti, ve la caverete benissimo: è uno dei migliori servizi di VPN sul mercato.

TorGuard
Valutazione VPNpro: 8.8 / 10

Velocità: TorGuard è veloce?

Ho effettuato i miei test di velocità di TorGuard sul protocollo di tunneling OpenVPN/UDP e sono rimasto piacevolmente sorpreso dai risultati. Non sarà il re della velocità, ma il servizio ha mostrato prestazioni sopra la media su tutta la linea

Questa era la mia velocità di base prima di avviare TorGuard:

velocità di base test torguard

…E questo è quello che ho scoperto con la VPN attiva:

New York, Stati Uniti

Latenza: 117
Download: 34 Mbps
Upload: 77 Mbps
Dropoff 86%

test velocità torguard USA

Regno Unito

Latenza: 46
Download: 54 Mbps
Upload: 57 Mbps
Dropoff: 79%

test velocità torguard Regno Unito

Australia

Latenza: 327
Download: 27 Mbps
Upload: 76 Mbps
Dropoff: 89%

test di velocità torguard australia

Per contestualizzare questi risultati, ho testato qualche altro servizio di VPN nello stesso istante. Con le sue velocità, TorGuard rientra nel gruppo delle VPN più veloci. Se i numeri non sembrano eccezionali è per via dell’orario in cui i test sono stati condotti e di altri fattori esterni. In generale, comunque, le velocità sono in linea con le nostre osservazioni complessive.

Sì, i test di velocità variano e sembrano incoerenti, ma posso concludere che la connessione di TorGuard è complessivamente veloce.

TorGuard supporta il mio dispositivo?

Probabilmente sì. Questa VPN è sicuramente dotata di potenti app ed estensioni. Supporta Windows, macOS, Linux, Android e iOS, incluso qualche extra: estensioni proxy per browser Chrome and Firefox, nonché i router configurati con il software TorGuard.

App per desktop di TorGuard: Windows, macOS, Linux

Una volta scelta la piattaforma per desktop, installare TorGuard è molto semplice. Per usarlo, invece, ci potrebbe volere un po’ di tempo.

La schermata principale e l’app della VPN non sono proprio facili da usare. Non ci sono server raccomandati in base al minimo di latenza o di carico. Per gli utenti di VPN alle prime armi, può risultare alquanto sgradevole.

D’altro canto, TorGuard è l’ideale per utenti più esperti e più seri, offrendo un sacco di impostazioni e opzioni da sballo.

Come usare TorGuard

Questo è molto più di quanto mostrato dalle schermate principali delle maggior parte delle VPN. Se queste impostazioni non bastano a stimolare il vostro appetito, cliccate sul link Altre impostazioni… date pure un’occhiata alle decine di opzioni:

Impostazioni TorGuard

È il paradiso degli utenti più esperti di tecnologia, che potranno personalizzare la VPN come vogliono.

In generale, ho scoperto che le app di TorGuard possono essere difficili per i novellini, ma hanno molto da offrire.

A proposito di app, l’app per Mac di TorGuard è sicura come quella per Windows. Non è così comune nel settore delle VPN: molti provider rilasciano client per macOS per molti aspetti meno sicuri delle loro controparti per PC.

Per quanto riguarda Linux, TorGuard ha anche un’app per i suoi utenti, una vera rarità e un piacere per gli occhi. Anche se deve essere configurata manualmente, otterrete un’ottima GUI che funziona alla perfezione con il protocollo OpenVPN.

App di TorGuard per dispositivi mobili: Android e iOS (iPhone/iPad)

Le app di TorGuard per Android e iOS vantano quasi lo stesso numero di funzioni delle versioni per desktop. TorGuard per Android e iOS dispone anche della funzione kill switch integrata, detta “VPN Always-on”. In termini di supporto multipiattaforma, TorGuard ha un altro vantaggio.

TorGuard su dispositivi mobili

Potete ottenere l’app di TorGuard per Android da Google Play o scaricarla direttamente come file APK da TorGuard.net, mentre l’app per iOS è disponibile su App Store.

Estensioni per browser TorGuard: Chrome e Firefox

TorGuard dispone di estensioni per i browser Chrome e Firefox.

estensione browser torguard

Non si tratta affatto di app vere e proprie, ma solo di semplici estensioni di proxy. Detto ciò, vi permetteranno di cambiare rapidamente il vostro indirizzo IP, nonché di bloccare fastidiosi annunci e tracker.

Altre piattaforme per TorGuard

TorGuard offre anche flash router con la VPN pre-installata, nonché linee guida per flash router col il suo software. Questo significa che potete comprare un router direttamente da TorGuard e avere una rete totalmente protetta, senza dover installare il software da soli. Si tratta di un altro eccellente extra che piazza TorGuard al di sopra della maggior parte dei provider di VPN in termini di compatibilità di piattaforma.

Netflix e altri servizi di streaming

Purtroppo, TorGuard non è la scelta migliore per lo streaming. Questo perché i principali servizi di streaming hanno già bloccato la maggior parte dei loro server. Quindi, c’è bisogno di qualche tentativo e di qualche errore per trovare un server che funzioni.

Il più delle volte, vedrete questo messaggio di errore:

TorGuard per Netflix

Tuttavia, c’è una buona notizia: ho scoperto che il server di Atlanta, Stati Uniti, è riuscito a bypassare l’identificazione di Netflix.

Purtroppo, non ho avuto fortuna nell’accedere a Netflix UK e Netflix JP. In più, anche il mio tentativo di vedere BBC iPlayer è fallito con questo messaggio di errore:

BBC iplayer funziona solo nel Regno Unito

Ciò nonostante, potete aggirare alcuni di questi ostacoli acquistando un indirizzo IP dedicato. Per $7,99 al mese, vi permetterà di accedere a tutti i servizi di streaming negli USA, incluso Netflix. E se avete bisogno di un altro IP in un paese diverso, considerate lo Streaming Bundle per $21,98 al mese che include proxy, VPN, email e due IP per lo streaming in USA, Regno Unito o Giappone.

TorGuard supporta il torrenting?

Sì, TorGuard supporta il torrenting sulla maggior parte dei server.

Seeder e leecher di BitTorrent, aprite le orecchie: questa potrebbe essere la vostra VPN. TorGuard è una delle VPN più veloci e più sicure e, quindi, uno dei migliori servizi al momento disponibili per la condivisione di file P2P e il torrenting.

Oltre al client principale della VPN, potete semplicemente usare il Proxy anonimo (l’opzione più economica) per BitTorrent e uTorrent.

Tuttavia, se cercate una VPN più versatile e meno costosa, dovrete dare anche un’occhiata alla nostra lista dei Migliori servizi di VPN .

TorGuard funziona in Cina?

Sì, probabilmente TorGuard funziona in Cina.

Questa VPN aveva server nella Cina continentale per aiutare gli utenti locali ad accedere a contenuti bloccati. Tuttavia, ha dovuto rimuovere questi server locali all’inizio di quest’anno, poiché si stava facendo sempre più difficile mantenere la privacy degli utenti.

Ciò nonostante, TorGuard non delude i suoi utenti cinesi (sebbene anche il sito web ufficiale è bloccato in Cina). Infatti, questi utenti possono ancora usare la funzione VPN stealth tramite i server di Hong Kong, Giappone, Malesia, Singapore, Korea del Sud, Taiwan, Tailandia e Vietnam.

Se avete intenzione di fare un viaggio in Cina o ci vivete, sul sito web troverete informazioni utili su come connettervi alla VPN di TorGuard.

Assistenza: live chat, email e numero verde di TorGuard

TorGuard dispone di un’assistenza clienti davvero completa. Esistono molti modi per risolvere i vostri problemi con TorGuard, tra cui una live chat, un’ampia sezione di FAQ, un

archivio domande con guide di auto aiuto e articoli, forum, ticket di assistenza via email e persino un numero verde attivo 24 ore su 24 (sono negli USA).

L’assistenza live di TorGuard è veloce ed efficace, un must per provider di servizi di VNP di prima qualità. Potete contattare l’assistenza live chat sul sito web ufficiale cliccando sul pulsante pop-up Chatta ora, sulla sezione Domande? in fondo alla pagina oppure aspettare che un assistente vi contatti automaticamente.

Se avete un account, potete anche inviare un ticket di assistenza. Per farlo, dovete cliccare sul link Invia ticket nella sezione Assistenza/Aiuto in fondo alla pagina. Anche se i tempi di risposta dichiarati sono di 24 ore, TorGuard potrebbe sorprendervi e rispondervi in poche ore.

Tariffe: vale la pena acquistare TorGuard?

tariffe torguard

TorGuard offre una serie di piani con un rimborso senza domande e garantito entro 7 giorni:

  • Piano di 1 mese: $9.99/messe
  • Piano di 3 mesi: $6.66/messe
  • Piano di 6 mesi: $4.99/messe
  • Piano di 12 mesi: $4.99/messe

Queste tariffe somigliano molto a quelle di TunnelBear. Tuttavia, in questo caso, otterrete molto di più, come le 8 connessioni simultanee.

TorGuard vi offre inoltre diverse opzioni extra, tra cui IP dedicati, IP streaming, IP sport e IP residenziali regolari. Ognuno, vi costerà $7,99 al mese in più. Se avete bisogno di più di un IP, vi conviene ottenere uno Streaming bundle a $21,98/mese che include proxy, VPN, email e due IP.

Se avete già un abbonamento con un altro provider di VPN e inviate l’ultima bolletta, otterrete una prova gratuita di 7 giorni per convincervi che TorGuard è migliore. In più, se cancellate il vostro vecchio abbonamento e ne inviate le prove via email, otterrete un mese intero gratis.

TorGuard offre molti metodi di pagamento. Potete usare carta di credito, Stripe, PayPal, Bitcoin, Litecoin, CoinPayments, Paymentwall o un buono regalo.

In generale, TorGuard offre un ottimo rapporto qualità-prezzo e vale davvero la pena considerarlo. Tuttavia, la procedura di acquisto e i piani di abbonamento potrebbero confondere i principianti.

Dovreste installare TorGuard?

Mi piace TorGuard, anche se opera sotto giurisdizione USA. È relativamente veloce, offre una grande varietà di protocolli e altre importanti caratteristiche di sicurezza e privacy. E il tutto a prezzi ragionevoli.

Ovviamente, se per voi è la prima volta, potreste avere difficoltà nell’usare le molte impostazioni e opzioni delle app. Ciò nonostante, in caso di problemi tecnici, potete sempre contattare l’eccellente assistenza live chat e risolverli in pochi minuti.

Tutto sommato, posso concludere dicendo che TorGuard è sicuramente nella Top 10 delle VPN. Non lo consiglierei a novellini inesperti e a coloro che suscitano l’interesse dei governi del gruppo di paesi del Fourteen Eyes.